Titolo: Infinito stupore ( Lara Haralds: the strange matchmaker # 5)
Autore: S.M. May
Pubblicazione: Self publishing, 2018

TramaLara Haralds, la Matchmaker più strana in circolazione: dove arriva lei qualunque maschio sexy scopre l’amore… per un altro maschio sexy. In principio ci fu Lara Haralds, ghost writer sconosciuta, in cerca di ispirazione per scrivere il suo primo gay romance. Il lieto fine arrivò grazie a un provvidenziale guasto all’auto, a un meccanico affascinante e a un manager introverso che necessitava di un CAMBIO GOMME. Poi Lara venne mandata a stanare tra i ghiacci canadesi un celebre scrittore che non voleva essere trovato, e che preferiva macerarsi tra alcol e tanta NEVE FRESCA. Così tutto sembrò procedere per il meglio, grazie a un intrepido boscaiolo, per quanto ci fosse un ultimo strato di GHIACCIO SALATO da sciogliere. Fino a giungere, passando per tradimenti e intrighi, a un incredibile matrimonio in DOPPIO VELO. Ma poi? Eh, poi la vita prosegue, le famiglie si allargano, e anche l’adulto più lucido e tranquillo si ritrova a fare i conti con quelle indecifrabili sorprese chiamate “figli”. Stavolta Lara e Morgan senior, Nathan e Kean, Sebastian e Terence si troveranno di fronte a una sfida imprevista, scoprendo di essere del tutto impreparati: perché il cuore si tende, si gonfia e raggiunge ampiezze che nessuno avrebbe immaginato; perché si può amare all’ennesima potenza e avere ancora tanta energia per farlo sempre di più; perché si può ricevere amore ogni giorno e avere comunque spazio per immagazzinarne per sempre… … e tutto diviene un INFINITO STUPOREIl quinto episodio di una serie eroticamente ironica, che vi farà sorridere e sospirare.


Recensione

Infinito stupore è il quinto episodio della serie Lara Haralds: the strange matchmaker, serie alla quale la definizione che si legge su Amazon, eroticamente ironica, calza alla perfezione.

E la signora May ha fatto centro ancora una volta!

In questo libro le tre coppie che abbiamo conosciuto nei romanzi precedenti, Nathan e Kean, Terence e Sebastian, e Kean senior e la mitica Lara, sono tutti alla prese con i figli, o comunque con le responsabilità e l’impegno che i bambini comportano. Si chiude il cerchio che si era aperto con Cambio gomme, e ci è evidente quanto siano cresciuti i personaggi. Ho amato tutte le opere della May, ma questa serie è speciale, perché riesce a essere leggera senza essere banale, e profonda senza essere pesante. L’autrice, facendoci sorridere, ci mette di fronte a quanto la vita possa essere dura, ma a quanto possa anche essere bella perché, come ci ricorda il titolo dell’ultimo capitolo, si può essere felici e imperfetti.

Lettura consigliata a chi ha amato i libri precedenti e a chi ama i gay romance, ma anche a chi sa che, per quanto la vita possa essere difficile, di fronte ai doni che ci fa non possiamo che guardarla a bocca aperta e con infinito stupore.


Potete trovarlo qui:

Condividi con i tuoi amici