Titolo: Istantanee d’Amore
Autore: Ledra
Pubblicazione: self publishing gennaio 2018

Trama: 3 RACCONTI, 3 STILI, 3 DIVERSE EMOZIONI


Recensione:

Scossa, provata, quasi ammutolita davanti alla forza frastornante delle emozioni.
Tre racconti che si infilano sotto pelle con energia e determinazione, lasciandomi piacevolmente disorientata.
Un banchetto di emozioni crude tanto quanto passionali, senza mezzi termini, senza eufemismi.
Troppo, davvero troppo esuberanti per essere lette in un solo colpo e non lasciare traccia del loro passaggio.
Conosciamo Riccardo e il suo terribile e soffocante dolore davanti alla lapide nera di sua moglie. Abbracciato dalla solitudine, unica sua compagna rimasta e dalle sue stesse braccia. Nella sua vita il vuoto lasciato da Pamela è riempito solo dal silenzio assordante che gli strazia l’anima come un felino affamato.
Nessun luogo, nessun giorno è speciale, ora che lei è sepolta sotto metri di terra.
Ma poi arriva la grandine e con essa anche Ilaria, giovane custode del cimitero.
Due vite sole, due anime naufragate in una terra deserta, che si incontrano e decidono di assecondare il loro destino. Nel giorno di Natale.

 

Genziana ha tutto. Un marito stupendo che le fa battere ancora il cuore come un cavallo al galoppo, una casa da favola e ora anche una piccola creatura da amare. È appena nata Morgana e con Roberto la portano finalmente a casa, il luogo adatto a una piccola streghetta da amare.
Ma l’ombra si insinua nella mente di Genziana, corrodendola da dentro. Invisibile e velenosa, subdola e violenta, con le sue zanne affilate morde la mente della giovane donna, spingendola a far del male alla sua piccola e innocente bambina. Una voce che le scava dentro come un demone, che le blocca il fiato, le avvelena l’animo, la indebolisce e la vessa. Una guerra contro un fantasma senza forma né nome. Un barlume di lucidità, per lei, per sua figlia, per Roberto. Un grido di aiuto, una lacrima asciugata con amore.
Una decisione che cambierà la vita di tre persone per sempre. Sarà abbastanza forte per vincere il suo demone? O l’amore non sarà sufficiente per resistere alla tentazione di raggiungere il buio?

 

Celeste ancora non sa a cosa sta andando incontro. Lei non è veramente quella che può sembrare, lì a quella festa. Doveva solo posare per un book e riuscire a guadagnare qualche soldo come modella.
Ma lo sguardo del giovane giudice Moroner la convince ad andare avanti in quello strano gioco in cui si è cacciata.
Una settimana con lui, da soli, nella casa estiva di Michael.
Passione, dominazione, un misto tra l’arrendevolezza e una dignità che non vuole e non deve essere schiacciata. Celeste si ritrova tra le spire magnetiche di un uomo che sa portarla all’apice del piacere, anche se con modi duri e spesso troppo provocatori. Ma il piacere è spesso così intenso da annebbiare il lucido pudore. E allora non rimane che cedere alla tentazione, guidata da una voce calda e autoritaria, dalle sue mani sicure e determinate, dal suo corpo muscoloso e scolpito. Le migliori fiere sono dotate di una bellezza misteriosa e ammaliante.
Ma oltre a quel corpo così perfetto, Celeste sarà in grado di mettere a nudo anche il cuore del giovane magistrato o tornerà a casa, finita la vacanza, con il solo ricordo di una deliziosa e passionale parentesi della sua vita?

 

Tre racconti diversi, quasi opposti eppur egualmente intensi. Dolore, tristezza, speranza, passione, amore, paura, coraggio… un mix che non lascia il tempo per riprendere fiato, consumando l’attenzione del lettore come fosse incantato alla vista di un incendio: feroce, letale ma assolutamente perfetto.


Lo potete trovare qui:

Condividi con i tuoi amici