Titolo: Un Lord dal cuore di ghiaccio (Deathless #2)
Autore: M.P. Black
Pubblicazione : Dri Editore, 18 dicembre 2018

Trama:

Jason strinse i pugni. “Io vi rispetto, Emily. E lo farò per sempre. Col tempo, magari, arriverà qualcosa di più del rispetto. Nel frattempo, voi avrete l’opportunità di vivere nell’agiatezza, amata dalla gente di Inverness, e mi darete dei figli.”

LONDRA, NOVEMBRE 1819

Emily Sarah Walker giunge a Londra dalle lontane Americhe, ospite dello zio, il Conte Barnaby Spencer. Emily, di carattere ribelle e indipendente, è costretta a convolare a nozze con Alastair Gordon, un Laird Scozzese affascinante, arrivato a Londra, in compagnia dell’amico Jason MacDonald, per aiutare il governo inglese a sventare un attentato contro il Reggente.
Emily, seppur provando attrazione per Alastair, viene catturata fin da subito dal fascino tenebroso di Jason, che però si dimostra gelido e distaccato nei suoi confronti.
Dopo aver saputo che Lord MacDonald è rimasto vedovo da poco, e che ha deciso di chiudere il suo cuore all’amore, Emily decide di scalfire il muro che lui ha innalzato dinanzi a sé, per aiutarlo a superare il lutto che lo ha devastato.
Mentre i rivoluzionari si organizzano per eliminare il Reggente, tra Emily e Jason si accende la passione. Un amore altalenante, che rischierà di bruciare entrambi.
E che li condurrà sino al colpo di scena finale, tra momenti d’amore intenso, pericoli, intrighi e sotterfugi.

IL SECONDO EPISODIO DELLA SAGA “DEATHLESS” CONDUCE ANCORA UNA VOLTA IL LETTORE NELLO SFARZOSO PERIODO “REGENCY” INGLESE, TRA INTRIGHI POLITICI, PASSIONI, MISTERI E BALLI DI CORTE.

Dopo l’incredibile successo del primo episodio DEATHLESS – IL SEGRETO DI LORD BROWN (n° 4 della classifica generale e a lungo primo in quella fantasy), l’autrice conduce ancora una volta il lettore nello sfarzoso mondo del periodo inglese del Regency.
Tra intrighi politici, passioni, misteri e balli di corte ci regala poi, grazie alle sue sapienti mani, un delicato tocco di fantasy, che rende la lettura ancor più avvincente.


Recensione:

Il nuovo romanzo della DRI Editore, della serie Regency, colpisce ancora. Come non sbaglia un colpo M.P.Black, ovvero Paola De Pizzol, l’autrice che già conosciamo e abbiamo apprezzato in diverse occasioni. Deathless – Un Lord dal cuore di ghiaccio è il secondo volume della serie Deathless. Questa volta non è Ian, l’immortale, il protagonista della storia ma bensì il suo caro amico Jason MacDonald. Rimasto vedovo da poco, ha chiuso definitivamente il suo cuore a tutti. Il ricordo e l’amore per la dolce Emma non vogliono lasciarlo libero e la sua vita trascorre nel grigio tormento di una felicità che gli ha voltato le spalle.
Incaricato da Ian di scoprire e bloccare sul nascere la rivolta scozzese contro il Reggente inglese, Lord MacDonald arriva fino a Londra, ospite del Conte Barnaby Spencer. Qui conosce la nipote del Conte e si trova a dover fare i conti con una ragazza avvenente che, dopo tanta solitudine, mette a dura prova la sua decisione di rimanere solo. Il cuore della giovane donna, anch’esso torturato dal dolore per la perdita del suo amato, non ne vuole sapere di esser rimesso in gioco, soprattutto con un matrimonio deciso a tavolino dalla sua famiglia. Giunta dalle Americhe, ospite degli zii, Emily dovrà soccombere alle decisioni dello zio, di vederla sposa di Alastair Gordon, altro Lord scozzese giunto a Londra insieme a Jason per impedire la sovversione. I segreti che Emily custodisce sono tanti e del suo passato non vuole parlare. Ma qualcosa turba il suo animo, e la sua indole ribelle la porta a escogitare un piano per tornare presto libera, sola e indipendente. Sfiduciata da un sentimento tanto forte quanto crudele, si è ripromessa di impedire all’amore di renderla ancora debole e sofferente. Ma né lei né Jason hanno fatto i conti con il destino. Due anime in pena, che portano con sé ricordi troppo ingombranti per lasciarsi andare, nonostante la forte attrazione che provano l’uno per l’altra. La necessità di tenersi al sicuro da ulteriori dolori e l’incapacità di darsi una possibilità insieme di ritrovare la felicità. Lo scontro con loro stessi diventa l’ostacolo più difficile da superare. Metter da parte il passato per darsi una nuova occasione. Mentre gli intrighi politici fanno il loro corso, introducendo pathos e mistero alla storia, i sentimenti tra i due cresce spontaneo e inarrestabile. Divisa tra la corte di Alastair e l’attrazione per Jason, Emily affronta momenti di sconforto, di rabbia, di rassegnazione. Il suo piano può funzionare solo se a sposarla sarà Alastair. Un uomo che non piangerà a lungo la sua mancanza. Ma Jason? Sarebbe impossibile per lei allontanarsi da quell’uomo è questo sarebbe un enorme sbaglio.
La ragione presto viene messa a tacere quando l’istinto e il cuore la portano ad agire impulsivamente. Una verità sconvolgente viene mostrata a gli occhi attendi di Jason e a quel punto il destino dei due giovani sarà tutto da decidere.
La lettura del romanzo segue lineare, scorrevole, regalandoci un nuovo viaggio nell’Inghilterra Regency dove mistero, leggende, magia e amore si legano insieme come ingredienti preziosi per un’opera imperdibile.


Potete trovarlo qui:

Condividi con i tuoi amici